Le maniche della camicia donna – Parte II

   

Nel precedente articolo abbiamo parlato delle maniche delle camicie donna: come sono fatte, che caratteristiche hanno, che stile riflettono.
Ma ancora molti sono i modelli da scoprire, dai più sobri a quelli più vistosi, da quelli classici a quelli di carattere eccentrico.

Ecco quali vi presentiamo oggi e quali sono di dettagli le differenziano.

Button-Tab
Di impronta classica, è la manica arrotolata fino sopra il gomito. Il risvolto viene tenuto su da una linguetta fissata alla camicia tramite un bottone.

Lantern
Il nome dice tutto. La cucitura orizzontale dà ampiezza alla manica creando una forma simile a quella di una lanterna. È una versione più squadrata della Puffed e per questo più seriosa.

Bracelet
Semplice e aderente, è la versione classica dell’intramontabile manica a tre quarti.

Roll-Up
Ideale per chi ama indossare una camicia donna dallo stile semplice e sobrio, è la manica corta liscia dove il risvolto singolo è protagonista.

French
È la manica dal polsino largo che fa un giro intorno al braccio, venendo fissato per mezzo di un bottone o di un paio di gemelli, in modo da tenere uniti tutti gli strati di tessuto. Ordinato e dai tratti chic è il look a cui French dà vita.

Bishop
Caratterizzata da una vestibilità molto morbida, questa manica lunga si apre in una leggera svasatura, per poi chiudersi in un polsino aderente.

Cowl
È la manica corta molto morbida che esprime tutta la sua eleganza nel drappeggio che presenta, ideale per chi vuole freschezza e raffinatezza al tempo stesso.

Poet
Come dice il nome stesso, è la manica del poeta. Va dalla spalla fino al gomito e da questo si allarga fino al polso. Il polsino sboccia poi in un delizioso composite di increspature.

Vuoi sapere quali sono le altre maniche delle camicie donna?
Stay tuned!


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail