IT

Xacus al Pitti 2020 all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità.

 

Il 2020 di Xacus si apre con la partecipazione all’immancabile Pitti Immagine Uomo, l’evento di riferimento per il mondo della moda maschile che vede i principali brand e designer internazionali presentare a Firenze, nella splendida cornice della Fortezza Da Basso, le nuove collezioni e proposte per il prossimo Autunno Inverno.


Dal 7 al 10 gennaio, presso stand D5/7 nell’attico del padiglione centrale, Xacus presenta le novità per la prossima stagione invernale guidate dal nuovo concept di comunicazione #THE SHIRT LEGACY e da una serie di nuove proposte, prima fra tutte la nuova The Journey Collection, che puntano sull’innovazione di prodotto, l’economia circolare e la sostenibilità ambientale.


#THE SHIRT LEGACY, presentato in anteprima nello stand con un video dal grande potere suggestivo, si ispira alle opere del maestro giapponese Shoji Uenda realizzate nel 1949 nel deserto di Tottori nel sud ovest del Giappone per raccontare un’idea di camicia no season che trascende i generi, la collocazione temporale e le distanze. Un capo senza tempo, ma sempre in continua evoluzione come la tecnologia delle camicie Active, Travel e Merino, le nuove fantasie della collezione Heritage e i nuovi tessuti di flanella di lino, misto lana, cotone e seta.

Accompagnata dall’hashtag “We Never Stop”, la nuova The Journey Collection occupa una posizione centrale dello stand per raccontare tutta la praticità ed eleganza di queste camicie ad alto contenuto tecnologico che, una volta indossate, restano sempre in ordine come appena stirate. La Active-shirt diventa ancora più sostenibile grazie ad un filato di poliammide riciclato dalle reti da pesca ed elastane, una camicia altamente traspirante e double stretch che si asciuga rapidamente presentata con una nuova proposta di tessuti armaturati, nobilitati da stampe ed effetti melange. La Travel-shirt, l’evoluzione della camicia no stiro realizzata in tessuti 100% cotone delle migliori qualità, allarga la sua offerta con una proposta di nuovi cotoni organici, antimacchia e nuove fantasie stampate su cotone.


La Merino-shirt, nata dalla prestigiosa collaborazione con il lanificio italiano Reda, è un capo eco-sostenibile, wrinkle-free, traspirante, inodore e con una funzione termoregolatrice data dal suo tessuto in 100% lana merino della Nuova Zelanda. La prossima collezione delle Merino-shirt si arricchirà con nuovi colori, nuove flanelle con fantasie a quadri, effetti melange e i nuovi tessuti firmati Thomas Mason, da sempre sinonimo di rivoluzione stilistica ed eleganza senza tempo.

Tante novità anche per la linea Urban Heritage, realizzata in edizione limitata, che si ispira alla tradizione e alla qualità dello stile vintage per attualizzarlo con vestibilità over che strizzano l’occhio alla scena street e fashion contemporanea. Una serie di nuove proposte caratterizzate da una ricerca sulle trame e le fantasie, come le raffinate stampe Liberty of London presentate in 20 nuove varianti o le nuove fantasie a quadri patchwork, e una grande scelta di nuovi tessuti, dalle flanelle al fustagno, dai misto lana e seta alla gabardina tinta in capo, dalle fibre Tencel di origine naturale ai velluti stampati e tinti in capo.


Una grande anteprima per toccare con mano tutta la qualità, la ricercatezza, lo stile e l’approccio sostenibile di Xacus, pensato per garantire un futuro stabile e sicuro alle generazioni future.