IT

Camicia collo coreano : dalle origini alle evoluzioni dello stile.

   

Connubio di raffinata eleganza e stile casual, perfetta per una calda giornata in ufficio come per un aperitivo in spiaggia, la camicia coreana è un capo che non deve mancare per dare carattere ad ogni guardaroba maschile. Il collo alla coreana è, in sostanza, una sottile banda di tessuto, senza anima interna e sprovvista di alette che, grazie alla sua estetica minimale, si adatta facilmente sia alle occasioni informali che ai contesti formali.

Un viaggio tra oriente e occidente


Questo modello ha una ricca e interessante storia alle sue spalle che parte dalla dinastia Ming in Manciuria, la quale per prima lo diffuse in Cina. Più avanti, il collo coreano fu reso popolare da Jawaharlal Nehru, primo ministro indiano nella prima metà del ‘900, che lo indossava in abbinato con delle giacche che seguivano lo stesso disegno per il collo.


 


La sua diffusione in occidente si colloca nel 1827 quando Hannah Montague ebbe l’idea di staccare il colletto da una delle camicie del marito per lavarlo e, una volta sbiancato e inamidato, lo modificò per poterlo applicare nuovamente alla camicia. Il modello venne poi commercializzato dal Rev. Ebenezar Brown che lanciò, nei pressi di New York, la produzione industriale di colletti rigidi staccabili utilizzati da studenti, avvocati e professionisti.


 


La sua popolarità crebbe dal 1925 quando venne citato nel celebre romanzo “Il Grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald, ma la vera consacrazione della camicia coreana arrivò negli anni ’60 grazie ai Beatles, che amavano indossarla in abbinamento alle giacche Nehru, diventando così un must per la generazione Hippy.

L’eleganza che si rinnova


Sempre più apprezzata e affermata in tutto il mondo, la camicia coreana è un capo smart, facile da abbinare nella sua elegante semplicità e rappresenta un vero must dell’estate, grazie alla sua freschezza.


I tessuti ideali per queste camicie sono il classico lino 100%, perfetto per ogni occasione, da abbinare con un pantalone chinos e delle sneakers o ancora un seersucker misto lino e cotone, morbido e leggero, da indossare con un paio di short e dei mocassini per una gita in barca.


Per gli amanti delle fantasie esotiche, questa camicia in tela misto lino e cotone, darà la sensazione di indossare una vera e propria opera d’arte, perfetta per un raffinato vernissage abbinata ad un pantalone classico e una scarpa derby. La camicia coreana di lino sarà un passepartout da indossare per dare ancora più stile e brio a questa calda estate!


 


Scopri tutte le camicie da uomo con colletto coreano sul nostro E-shop Xacus.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail