IT

Camicia donna: i trend di questo autunno-inverno

   

Le tendenze emergenti nella moda femminile segnano un cambiamento innovativo.
Ce ne parla Kasia Borowicz, la fashion reporter che racconta per Xacus i trend del momento.
Le donne, ormai così sicure e tranquille della propria femminilità, possono esprimerla senza ostentarla, ispirandosi ai trend maschili e rivisitandoli, per creare uno stile davvero unico e molto affascinante. La donna di questa stagione è, dunque più decisa e forte del suo charme, tanto da far propri tagli maschili che non rivelano le sue curve, bensì la consapevolezza di sé.


Il color panna
La riscoperta delle tonalità chiare si fa sentire. Il color panna, insieme a bianco, beige e color carne, è decisamente uno dei colori che vanno per la maggiore in questa stagione. Delicato ed elegante, è il compagno di qualsiasi abbinamento.


La camicia
Un evergreen che riprende il suo meritato posto. La camicia viene reinterpretata con tagli da uomo, quindi larghi e abbondanti, che cadono dolcemente sul corpo, senza svelarne le forme ma solo accennandole delicatamente. L’effetto che ne deriva è di grande morbidezza e leggerezza, e la camicia bianca è sempre in pole position.


I pantaloni
La parola chiave è comodità, che va sempre a braccetto con eleganza e stile, naturalmente.
I pantaloni oversize sono, quindi, il trend di questo autunno/inverno 2016-2017.
Per la strada, nei ristoranti, a teatro possiamo vedere pantaloni palazzo, a vita alta, in seta, molto larghi con le tasche, eleganti ma sempre morbidi, con eclettici motivi animalier o con fantasie camouflage.
Non passano di certo inosservati ed è proprio questo l'obbiettivo.


Il cappotto
Torna in auge anche il cappotto, capo d’abbigliamento che si adatta bene al look di tutti i giorni come a quello elegante.
Vengono proposti cappotti gommati, dove il soprabito incontra la vernice e da questo duetto nasce una texture inedita, dall’effetto caramella. Il taglio è maschile, decisamente più semplice dei cappotti da donna che venivano indossati in precedenza.
Vanno per la maggiore i cappotti di lana, con texture particolari, e c’è spazio anche per il soprabito check, di sobria eleganza.
Sotto il cappotto, trova il suo posto una camicia donna di eccellente fattura, specialmente se bianca, creando così uno stacco che possa rendere la giusta importanza al capospalla.


Lo stile che sta emergendo è un’armoniosa mescolanza di creatività passata e presente che sta già lasciando il segno.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail