Camicia smoking da uomo: le regole per non sbagliare

   

Questo periodo dell’anno è denso di occasioni in cui il dress code è assolutamente elegante e spesso anche formale. Se sei invitato a un evento in cui è richiesto di indossare il black tie, ovvero lo smoking da uomo, oppure se vuoi sapere come si indossa questo capo, stai leggendo l’articolo giusto.

Innanzitutto esistono tre varianti di smoking, che si differenziano per il tipo di risvolti della giacca. Il più tradizionale è il risvolto a punta che attira l’attenzione sulle spalle e così facendo dà l’impressione di un corpo più slanciato. È perfetto dunque, se vuoi apparire più alto. Vi è poi il colletto a scialle, quello più formale e meno comune, caratterizzato da una curva completamente liscia che va dalla parte superiore fino al bottone della giacca. Infine vi è il Notch Lapel, il risvolto simile a quello a punta ma più accentuato, che si adatta perfettamente a ogni tipo di corporatura.

Scelta la giacca, vediamo quale camicia da smoking abbinare. Deve essere rigorosamente bianca, di cotone o lino. Meglio se l’abbottonatura è nascosta ma si può scegliere anche un capo con bottoni piccoli e neri. Il colletto può essere di tipo italiano oppure francese, mentre i polsi dovrebbero essere doppi con chiusura a gemelli.

Due sono gli accessori indispensabili: il panciotto e il papillon. Il primo ha l’obiettivo di nascondere la parte superiore dei pantaloni, dunque se cerchi un look meno formale puoi sostituirlo con un gilet che però deve essere dello stesso tessuto e colore della giacca. Se scegli il panciotto invece, ricordati di abbinarlo al colore dei risvolti della giacca.
Il papillon è tradizionalmente abbinato allo smoking, ma puoi indossare anche una cravatta, rigorosamente nera, per dare un tocco moderno al tuo outfit.

Infine scegliamo le scarpe da smoking, che dovrebbero essere in pelle lucida con un allacciatura non troppo evidente, preferibilmente un modello Brogue o Derby. Se hai scelto lo smoking nero, allora meglio optare per le scarpe dello stesso colore e assolutamente non marroni. Anche con lo smoking bianco, consigliamo di indossare le scarpe nere, così da essere abbinate ai pantaloni, che con in questo caso dovrebbero essere sempre di questo colore. Anche se scegli uno smoking blu scuro il migliore abbinamento si ha con un paio di scarpe nere, meglio se di vernice.

Infine ricorda la regola più importante: non si potrebbe indossare lo smoking prima delle 18.
A meno che tu non sia James Bond...


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail