IT

Camicie, bluse e chemisier. La primavera sboccia in un trionfo di stampe

   

Una delle tendenze che annunciano puntuali l’arrivo della primavera è la comparsa su scaffali e vetrine online della camicia maschile caratterizzata da stampe all-over. I canoni dell’eleganza maschile tradizionale hanno già aperto le porte alla camicia stampata con i motivi floreali di Liberty Of London, sinonimo di qualità e originalità dal 1875, a cui una lunghissima lista di brand di lusso ha ceduto, creando irresistibili capsule collection esclusive, caratterizzate da motivi floreali dimensione e forma, i cui movimenti sinuosi si ripetono simmetrici o speculari con impeccabile precisione da art nouveau. Per mettere in risalto pregiati cotoni e tessuti fluidi come seta e viscosa per camicie, bluse e abiti delle collezioni maschili e femminili, conquistando anche il mondo della pelletteria.

La camicia di lino, nella stagione più calda, si concede a varianti esotiche, ispirate a temi jungle in cui sagome di felini si integrano, come un puzzle, nelle grafiche stilizzate che evocano i tipici tessuti provenienti da luoghi lontani, come i wax africani stampati a cera e i batik indonesiani. Complici i colori della terra, dal marrone bruciato a quella rossa riscaldata dal sole, all’argilla e la sabbia gialla del deserto, accattivanti nelle sue varianti più informali con collo alla coreana e la più scollata bowling.
E forse non tutti sanno che fu Elvis Presley uno dei primi fan della camicia stampata con motivi Hawaii e delle sue palme e che grazie a lui la camicia tropical diventa un cult, oggi ripensata con grafiche digitali o dall’effetto dipinto a mano.

Lo chemisier, pezzo forte della collezione femminile, entra in perfetta sintonia con il print mood già dalle sue origini negli anni 50.  Dal cotone, leggero ma strutturato nella forma, alle viscose fluttuanti che seguono le linee del corpo, fino al pratico modello in lino, è declinato su contemporanee stampe floreali o astratti motivi multicolor. Rigorosamente stretto in vita, può essere interpretato con cinture in cuoio di varie misure, non scontate se a contrasto, ancora più trendy se a bustier.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail