IT

Conoscere i tessuti per camicie: il Lino una fibra antica e naturale.

   

Luminoso, resistente, termoregolatore, ipoallergenico e 100% sostenibile. Il lino è un tessuto nobile proprio per le sue eccellenti proprietà che lo hanno reso uno dei più diffusi e utilizzati dal mondo dell’arredo a quello della moda. Apprezzato per la sua qualità, bellezza e la sua resa cromatica, il lino è un tessuto ideale per le camicie a cui conferisce quell’aura naturale e raffinata, data dal suo naturale effetto stropicciato. Ricavata dalla pianta di linum usitatissimum il cui fusto viene essiccato e lavorato per ottenere il lino grezzo, è la fibra vegetale più antica al mondo utilizzata già nel 6.000 A.C. dagli antichi egizi.

Il Lino: la nobile storia di un tessuto pregiato.


Utilizzato per rivestire le mummie dei faraoni, perché già all’epoca era ritenuta la più pregiata tra le fibre naturali, il lino veniva commerciato dai fenici, famosi mercanti e navigatori, per essere esportato in Irlanda, Inghilterra e Bretagna da dove veniva distribuito in tutta Europa. Gli antichi romani svilupparono in tutto l’Impero la sua coltivazione e furono i primi ad utilizzarlo sia per l’abbigliamento con le tuniche, che per la biancheria e l’arredo.


La sua diffusione crebbe fino al Medioevo dove raggiunse il suo apice in tutto il continente e, durante il Rinascimento, grazie ad un maggiore benessere e attenzione verso uno stile di vita raffinato, iniziò ad entrare nella quotidianità con la produzione di lenzuola e camicie raggiungendo anche i mercati dell’est Europa. Nei secoli successivi, il consumo del lino continuò ad espandersi e, dal 1700, divenne protagonista nel vestiario della classe aristocratica con la camicia elegante in lino, proposta sia in modelli lunghi che corti, dalle ampie maniche e arricchita da merletti, ma anche in versione femminile, scollata e ricca di ornamenti.

Nel ‘900 con l’industrializzazione del settore tessile, la produzione di lino aumentò grazie ai nuovi procedimenti di filatura e tessitura, guidata da una crescente domanda globale. Dagli anni ’90, la camicia di lino si è arricchita sempre più di colori e fantasie, diventando un must per i guardaroba estivi sia maschili che femminili. Con la sua straordinaria praticità e quel effetto spiegazzato, che sa di vissuto, il lino è capace di trasmettere un fascino bohemienne così caro ai Vip e allo star system internazionale.


Il lino, oltre ad essere un materiale 100% biodegradabile e riciclabile, è un tessuto incredibilmente fresco, grazie alla sua ampia capacità di assorbimento dell’acqua e all’elevato grado di traspirazione, è adatto anche alle pelli più sensibili e facilita il relax grazie alla sua capacità di mantenere il corpo a una temperatura costante. Con il suo fascino senza tempo e il suo elevato indice di comfort è il filato ideale per una splendida e affascinante camicia estiva in lino.


Scopri la collezione di camicie in lino Xacus!


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail