IT

Gilet da uomo: l’immancabile accessorio chic ed eclettico nel tuo guardaroba

   

Il gilet da uomo è quasi sempre associato a occasioni formali e al suo uso con l’abito e con la cravatta. Tuttavia non è sempre così: questo capo si sta evolvendo e sta diventando parte di outfit più casual, ma pur sempre eleganti. Ecco perché potreste indossarlo anche in occasione delle feste oppure in tutti quei casi in cui uno stile raffinato e informale può essere l’ideale.

Partiamo dalle basi: come indossare un panciotto da uomo. Il gilet dovrebbe snellire la figura e rendere più uniforme la parte del busto. Per questo è importante scegliere la taglia giusta: non deve essere troppo grande, altrimenti si formeranno delle pieghe e dei rigonfiamenti. Allo stesso modo non deve essere troppo stretto, perché sicuramente non sarà comodo da portare. Va indossato con una camicia aderente che non deve vedersi in vita: il gilet infatti dovrebbe essere lungo quel tanto che basta a coprire quest’ultima. Infine, se indossi questo accessorio con un abito, lo scollo a V del panciotto deve essere più stretto di quello della giacca, in modo che si intraveda sotto.

Ogni gilet è provvisto di bottoni, generalmente da tre a sei. Questi ultimi possono essere disposti anche su due file oppure essere cuciti seguendo una linea obliqua: nel primo caso siamo di fronte a un accessorio più classico, mentre il secondo è decisamente anti-convenzionale.
I bottoni del gilet dovrebbero sempre essere chiusi: in caso contrario il capo perderebbe al sua eleganza. L’unico che deve restare aperto è l’ultimo bottone in basso: chiuderlo renderebbe il gilet meno comodo perché troppo stretto in vita.

Nella scelta del gilet, ti consigliamo di evitare tessuti sintetici con effetto lucido o poliestere perché l’outfit non risulterebbe così raffinato. Meglio scegliere un gilet di lana, di lino, di cotone o di altri tessuti naturali.
Inoltre indossando questo capo non dovresti aggiungere altri accessori come orologi da taschino o spille: il gilet è già un accessorio.

Concludendo, parliamo di stile. Ogni gilet da uomo è elegante ma in base all’abbinamento puoi ottenere outfit diversi. Avrà un gusto più classico se abbinato all’abito e alla cravatta. Per fare ciò accosta gilet e giacca in modo che siano più simili possibile, se non uguali. Il panciotto deve sembrare parte della giacca e dare continuità per mantenere la sua eleganza.
Se vuoi realizzare un outfit casual puoi abbinare il gilet ai jeans: in questo modo l’accessorio diventa l’elemento principale dell’accostamento e così puoi sbizzarrirti con trame, colori e tessuti.

Tra pochi giorni ci sarà la notte di San Silvestro: perché non provare subito a creare una combinazione elegante, classica o casual, con il gilet?


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail