IT

La camicia in seta: nuovi modelli per illuminare l’autunno 2018

   

Per affrontare il periodo autunnale con i suoi “sali e scendi” di temperature servono capi dai tessuti confortevoli e allo stesso tempo avvolgenti. Ben vengano quindi velluti e flanelle per i look più casual, ma se sei un’amante della eleganza h24 allora nel tuo guardaroba non può assolutamente mancare la camicia in seta. Morbida al tatto, delicata sulla pelle e con una vestibilità over, la seta è la regina dei tessuti per camicie per via delle sue nobili origini orientali, per il complesso procedimento con cui viene ricavata e per la sua incredibile luminosità.


Tra i modelli camicie in seta, il primo che ti consigliamo di indossare per le grandi occasioni, come una cena importante o una serata in teatro, è Elettra. Con collo classico, da portare un po’ aperto, a rendere questa camicia donna unica e ricercata sono soprattutto il taglio e le maniche tubolari larghe che richiamano i bellissimi kimono indossati dalle geishe. Elettra ha una vestibilità fluida, mentre gli spacchi sui fianchi e la cintura in seta esaltano le linee del corpo. Con il suo blu intenso, o nella variante con raffinate trame a fiori, questo capo si sposa perfettamente con dei pantaloni chinos arancioni e dei sandali bassi ricoperti in luminoso velluto.


Per un look più casual-chic, Giselle è il modello camicia in seta che fa per te. Questo capo ha un taglio più classico rispetto ad Elettra: si presenta con un piccolo collo mezzo francese, polsini bassi ad un bottone e carrè con piega a faldone per ricreare un volume over. I raffinati toni di colore che vanno dal tortora, al grigio e al rosa perla, rendono Giselle una camicia in seta perfetta per creare abbinamenti sofisticati. Alcuni esempi? Abbinala a dei pantaloni a vita alta con stampa pied- de- poule e dei sandali di velluto con plateau alto oppure a dei pantaloni a trombetta in velluto a coste color ruggine e degli stivaletti texani in velluto ricamato. Giselle è disponibile anche in una seconda variante con tasche a toppa applicate sul davanti, per rafforzare il gioco della disegnatura a righe con sportiva raffinatezza.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail