IT

Layering look: camicia in flanella e denim, perché non possono mancare nel vostro guardaroba

   

Quando arriva la stagione autunnale, trovare l’outfit “giusto” che non ci faccia sentire troppo caldo o troppo freddo diventa un’impresa. Il look a strati (layering) è sicuramente la soluzione migliore, ma bisogna anche saperlo padroneggiare con astuzia.


 


Per aiutarti a realizzare un mix & match impeccabile e originale, consigliamo di partire dalla camicia in flanella. I volumi over, legati all’utilizzo di materiali dal peso sostenuto, le rendono perfette per creare abbinamenti casual con t-shirt, giacche in pelle, piumini e cappotti. Utilizzando infatti queste camicie denominate anche “Overshirt” potrete indossare una camicia sopra una sottile maglia con il collo a lupetto proprio come una giacca, oppure indossare una t-shirt tenendola in vista e chiudendo il look con un giubbino imbottito, eliminando quindi l’utilizzo della maglia.  Ricordatevi però di equilibrare gli strati, la mescola dei tessuti e i colori per evitare l’effetto kitsch.


 


Per ricreare un look a strati dall’essenza casual, la camicia denim è un altro capo che ben si sposa a moltissimi utilizzi. Rimanendo sempre nel mondo casualwear infatti, un secondo outfit dal sapore molto anni ’90, è l’abbinamento di una t-shirt a girocollo - meglio di un colore neutro - con una camicia di jeans o velluto portata semi aperta sotto un classico bomber in pelle o nylon.


 


La camicia bianca con collo alla francese, è decisamente la scelta più sicura per un look a strati decisamente più classico. Portata sotto un maglioncino in lana merino leggero e blazer o giacca monopetto la camicia bianca consente un’ampia varietà di abbinamenti, evitandoci inopportuni accostamenti di colore.   Se si vuole essere più casual, invece, meglio optare per delle camicie a quadri o tinta unita melange abbinate a un morbido cardigan con collo a scialle a lavorazione fine.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail