IT

Non solo t-shirt: le migliori camicie da uomo da indossare al mare

   

Siamo nel cuore dell’estate, le temperature sono altissime e i nostri pensieri sono sintonizzati su mete balneari paradisiache o week-end al mare nelle località più esclusive d’Italia. Tra tuffi in acqua, bagni di sole, aperitivi, musica e feste in spiaggia con amici, è importante non trascurare l’outfit, che deve essere curato ed essenziale allo stesso tempo. Per questo, uno dei capi punta della moda estiva è la camicia da uomo, una valida alternativa alla t-shirt, un passepartout perfetto da indossare in ogni momento per essere sempre eleganti e cool senza rinunciare alla comodità.


Sono molte le camicie estive uomo che non possono assolutamente mancare nella valigia per andare in vacanza al mare, oltre che nel guardaroba di tutti gli uomini. Quali sono quelle più trendy? In primis le camicie in lino o in jersey, seguite dalle camicie a righe e quelle a maniche corte in stile Hawaiano, senza dimenticare quella in denim e le giacche camicie. Trait d’union di questa capsule collection sono i tessuti leggeri, le tonalità pastello, i colori sgargianti e le stampe dai profumi esotici da combinare e mescolare con altri capi per un look fresco e naturale.


Per chi desidera avere uno stile casual ed essere sempre elegante, anche in spiaggia, la scelta ideale è la camicia in lino a maniche lunghe con collo alla coreana. Che sia bianca o striata di un tenue blu e rosso, questa tipologia di camicia da uomo si sposa perfettamente con un paio di pantaloni chinos in stile preppy, abbinamento ideale per andare ad una festa o un aperitivo sul lungomare, oppure con un paio di bermuda e sandalo in pelle marrone per pranzare in uno stabilimento balneare. Per queste occasioni, una fresca alternativa alla camicia in lino può essere una polo/camicia in jersey.


Intramontabili capi della moda estiva maschile sono indubbiamente le camicie a righe che si ispirano ai colori blu, celeste, giallo e rosa per ricreare le atmosfere tipiche delle meravigliose costiere italiane. La camicia da uomo a righe è per l'uomo raffinato e che desidera avere uno stile dandy e retrò. Di gran ritorno dal passato, esattamente dagli anni ’50 e ’60, anche le camicie bowling, hawaiane o quelle cubane con taschino a filetto: elementi chiave di questi modelli sono la manica corta, ampia e dritta, il colletto mezzo francese, button down o piatto che cade morbido e le indistinguibili stampe a fantasie tropicali: un “must-have” dell’estate.


Tra le camicie estive uomo, due modelli molto gettonati sono anche la camicia denim, dall’essenza prettamente maschile, e la giacca camicia in lino, più versatile e sofisticata: due pezzi chiave per un look smart casual da avere anche al mare. L’importante è sapere come e quando indossarle. La camicia in jeans stupisce sia nella versione classica sia con micro stampe originali o a quadri, mentre la giacca camicia è meravigliosa nel color grigio-azzurro, perfetta per essere abbinata a camicie bianche o blu oppure con copricapi delle stesse nuances. In entrambi i casi, questi capi si possono portare così come sono sulla pelle accompagnati da un paio di bermuda beige e delle sneakers chiare per un look sporty-chic.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail