IT

Più comfort con le innovative camicie active

   

Riprendere a indossare la camicia formale dopo la pausa estiva è sempre un po’ difficile, soprattutto se non ci si trova perfettamente a proprio agio. Per questo motivo è molto importante saper scegliere una camicia perfettamente costruita e resa impeccabile da dettagli sartoriali che ne fanno un grande classico, insostituibile con nessun altro capo del guardaroba dell’uomo e della donna.



Camicia bianca, celeste, per non parlare dell’iconica camicia a righe, tutti i grandi classici dell’eleganza adesso rispondono alle esigenze dell’uomo e della donna inarrestabili e alle prese con il rilancio delle proprie attività a livello globale, con una conseguente ripresa dei viaggi a lungo raggio. Il ritorno al contatto diretto segnala l’inizio di una nuova epoca in cui il mercato si rafforza e le aziende investono in positività.
Lo stile riflette l’energia di questo momento storico che richiede massima concentrazione e outfit innovativi per qualità, design e durata nel tempo.


 

Le camicie in tessuto active sono la vera rivoluzione in chiave sartoriale perché offrono un prodotto esteticamente curato nei minimi dettagli, ma decisamente più pratica, grazie a una lavorazione giapponese di un filato esclusivo di poliammide ed elastane, studiato ad hoc per raggiungere maggiore elasticità e libertà di movimento. Il risultato, oltre a una comodità senza paragoni, è quello di una durata maggiore per tutto l’arco della giornata e un’asciugatura rapida dopo il lavaggio. Un’alleata perfetta per chi viaggia e per chi si riconosce in una nuova generazione di luxury shirt, in cui la materia lascia spazio al comfort, perché grazie al suo tessuto estremamente traspirante, l’effetto per chi la indossa è quello di un’impalpabile leggerezza sulla pelle, anche nelle giornate più calde, regalando a chi la indossa un’esperienza di totale freschezza mai trovata in un capo da uomo o da donna.

Oltre a rispondere ai dettami della migliore tradizione sartoriale, è importante oggi più che mai, che un capo d’abbigliamento risponda anche a regole che rispettano l’ambiente nel corso dei suoi processi di produzione. L’Active-shirt, infatti, conferma il suo profilo smart e sostenibile, utilizzando energia elettrica pulita, per abbattere le emissioni di CO2, e abbattendo lo spreco d’acqua utilizzato: parliamo di soli 50 litri d’acqua per produrre una camicia Active, contro i 2700 per produrne una in cotone.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail