I polsini delle camicie da uomo

   

La camicia è il capo d’abbigliamento sintesi di eleganza e raffinatezza.
Molti sono i dettagli che presenta, i quali danno vita a diversi modelli adatti alle occasioni più svariate e alle esigenze più disparate.
Uno dei tratti distintivi della camicia da uomo è il tipo di polsino.


Vediamone alcuni per capire che caratteristiche hanno.


Il polsino smussato
È il modello più usato. Caratterizzato da angoli smussati a 45°, può essere dotato di un unico bottone o di uno doppio e, solitamente, si trova sulla camicia button down. È il polsino che dà alla camicia quell’inconfondibile stile distinto.
La versione con il doppio bottone - nella quale solo uno dei due bottoni va allacciato - dona alla camicia un’eleganza più elevata rispetto al modello classico.


Il polsino arrotondato
Detto anche “stondato”, questo polsino presenta un solo bottone e, generalmente, si trova sulle camicie eleganti, anche se la sua versatilità lo rende adatto a camicie meno formali.


Il polsino quadro
Conosciuto anche come “polsino ad angolo quadrato”, permette di arrotolare agevolmente le maniche della camicia, fino a un massimo di due giri, arrivando appena sotto il gomito. Questa caratteristica lo rende adatto agli eventi più informali, come quelli sportivi.


Il polsino doppio gemello
È il modello più formale in assoluto e, infatti, è realizzato per essere indossato con i gemelli, accessorio che dona eleganza e stile classico dell’outfit.


Il polsino doppio uso
I bottoni orizzontali che permettono di regolare l’ampiezza del polsino, a seconda dell’occasione. Solitamente, il bottone di sinistra viene indossato nella variante più ampia, in modo da fare spazio all’orologio.



Ora puoi scegliere il modello di camicia da indossare per ogni occasione e sfoggiare uno stile perfetto.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail