IT

Dalla camicia in flanella al bianco: i best editorials di ottobre/novembre 2018

   

Come ogni mese, raccogliamo e selezioniamo per voi tutte le pagine che hanno le camicie Xacus come protagoniste dei magazine più influenti nel mondo della moda. Vediamo quindi quali sono i best editorials dei mesi scorsi.


La camicia in flanella a quadri regina di questa stagione


La rassegna stampa di ottobre ha decretato come capo must della stagione autunno-inverno 2018 la camicia in flanella bottonata a quadri della collezione Heritage: le riviste Icon e Fashion Issue propongono la particolarità dell camicia gialla; GQ Italia sceglie invece la camicia a quadri rossa per il workwear outfit indossato dall’attore Arturo Muselli - uno dei protagonisti della serie Gomorra. Infine, la vestibilità morbida e le tonalità avvolgenti della camicia in flanella marrone sono le protagoniste del numero di Gentleman & Lei.


La classe e l’eleganza della camicia bianca


Passiamo da un capo ultra-casual come la camicia in flanella a quadri all’eleganza della camicia bianca. Quest’ultima infatti è principalmente la protagonista della rassegna stampa di novembre. Per Style Magazine, è stato scelto il modello camicia collo francese e bottoni a contrasto abbinato ad un abito nero da cerimonia. Su Esquire e Icon, troviamo due proposte diverse di uomo in carriera. Per la prima rivista, l’irriverenza di Oliviero Toscani ci regala uno scatto che mette al centro il classico outfit da ufficio, camicia bianca Xacus, cravatta e abito a due pezzi, ma reso più scherzoso dal tocco degli occhiali da sole e le grosse collane in stile rapper. Nella seconda rivista, invece, la camicia bianca è abbinata a completo elegante e trench: un outfit classico scelto dagli uomini che amano essere sempre impeccabili e raffinati. Infine, Gentleman celebra la camicia in tutto il suo essere: da quella classica a quella sportiva, questo capo si compone di tantissimi dettagli che la rendono un’icona dell’eleganza.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail