IT

San Valentino 2018: quattro camicie donna per quattro outfit speciali

   

Il dubbio su cosa indossare a San Valentino è sempre in agguato. Perché l’occasione richiede una certa eleganza e l’indecisione sta nel quanto e nel come. Un outfit troppo casual non darebbe alla serata il tono che merita, mentre un abbinamento troppo elegante potrebbe apparire fin troppo formale ed eccessivo. Abbiamo scelto per voi quattro outfit con uno stile raffinato e chic quanto basta, dai quali potete prendere spunto per il vostro San Valentino 2018.


Camicia bianca e giacca: per non sbagliare
Questo è l’abbinamento più semplice, ma assolutamente non banale. La camicia bianca non è un capo qualunque: è Gioia. Il taglio asimmetrico, i bottoni a scomparsa e i pois in fil coupé sono i dettagli ricercati che fanno di questa camicia un capo speciale, ideale per una serata come quella di San Valentino.
La giacca color cipria dona un tocco di tenue delicatezza che trova equilibrio con il blu intenso dei jeans, perfetti anche per attenuare l’eleganza del capospalla.


Camicione-cappotto: trendy e comfy
Se vestirsi per San Valentino significa seguire le ultime tendenze fashion e scegliere capi originali, allora questo è l’outfit ideale. Il camicione blu a righe Heidi è portato “over”, come cappotto: essendo in lana assicura il comfort e il calore tipico di quest’ultimo.
In abbinato la singolare camicia Agnese che con le sue rouches dona un carattere romantico all’intero outfit, e gli eleganti pantaloni di lana, dai volumi morbidi e trendy, che richiamano il caldo tessuto di Heidi.


Gilet e cappello: gli anti-convenzionali
Questo abbinamento è il più esuberante: la camicia bianca con le rouches è unica ed esprime anch’essa un lato romantico, che contrasta con quello più incisivo del gilet e del cappello. L’equilibrio sta anche nelle tonalità, il bianco e il nero, sempre tra i più sofisticati. Il gilet e il cappello sono l’inaspettato e il raffinato: un capo e un accessorio che sanno stupire e ammaliare, dunque perfetti per San Valentino.


Il cappotto che avvolge e scalda
Ecco come vestirsi a San Valentino se la temperatura scende in picchiata sotto lo zero. Il cappotto è imprescindibile in questo caso e quello che vi proponiamo non è un capo qualunque. Arricchito da un coprispalla, questo cappotto color cammello è l’ideale per coprirsi in una fredda serata e per indossare un capo assolutamente trendy.
Combinato con una camicia a motivi ripetuti ton sur ton e con un paio di jeans skinny crea un outfit pratico e di gran classe.


Scegli un abbinamento ricercato per una serata unica come quella di San Valentino.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail