IT

Una brezza di stile per la camicia uomo primavera estate 2018 di Xacus

   

L’uomo di Xacus per la stagione estiva è un uomo che sa sentirsi a proprio agio in ambienti diversi, che vive la sua identità a prescindere dal contesto, perché è indipendente, libero. Se dovesse però scegliere dove stare, il suo animo lo porterebbe in riva al mare. È questo il mood di Xacus Riviera, la nuova capsule primavera estate che rende omaggio alle coste italiane. Protagonista la camicia da uomo nelle sue diverse incarnazioni: tessuti ricercati, spesso innovativi, che esprimono un nuovo concetto di classico contemporaneo.


Si inizia con le righe “oversize” su un popeline d’eccezione Thomas Mason, unito a coloriture piene dalla disegnatura larga nella camicia uomo Classic Wash con bottoni in madreperla Australia. Completa la costruzione un quarto di giro manica ribattuto all’interno, così da lasciare libero il carré da cuciture, e colli e polsi morbidi ma sostenuti nel loro peso. Suggestivi spunti stilistici arrivano poi dai popeline che offrono sofisticati chiaro-scuri grazie alle righe mouliné, mentre ispirazioni più etno-chic arrivano dalla camicia uomo, in bianco e nero, con un intrigante effetto batik. Vestibilità stretch e comfort sono ottenuti, nei filati mèlange, grazie all’innovativo inserimento di fibre “tencel”, derivate dalla cellulosa, che regalano traspirabilità e volubilità.


Colori decisi per un camicia uomo di carattere


Nella collezione primavera estate 2018 Xacus punta sui toni del blu, con effetti batik e coloriture irregolari, e sull’indaco, che grazie a nuove trame ritrova una leggerezza e freschezza. Il rosso esprime tutta la sua forza in una molteplicità di interpretazioni: sul lino a quadri bouclè oppure nei ricami appoggiati su tele indaco scuro in cotone, arrivando a popeline stampati Liberty of London e quadri tovaglia in misto lino. La naturalità del marrone trionfa  in tessuti  come il lino con lavorazioni a quadri e righe bouclé o con effetti doppio colore. Parole chiave? Materica naturalezza.  Per le occasione più glam, Xacus propone una vestibilità slim e colli small … rigorosamente nei toni del grigio.


Ispirazioni giapponesi e nuovi tessuti arricchiscono la collezione Xacus


Xacus volge lo sguardo verso Oriente con la proposta Rustic, nata in collaborazione con Albiate. Capi lavati e destrutturati, dalla mano più “cruda”, che propongono un’estetica più dinamica, con un delicato ritmo cromatico grazie ai filati bottonati o stampati e ai fil coupé. Nasce invece dalla sinergia con la storica tessitura Monti – fondata nel 1911 – un nuovo filato: Brezza. Nel nome, la promessa: un tessuto leggero, traspirabile e pregiato che, abbinato ai bottoni in madreperla Australia e al quarto giromanica ribattuto a mano, è già un classico contemporaneo. Infine, freschezza, naturalezza e comfort caratterizzano la camicia uomo in Jersey e la Travel Shirt di casa Xacus, famosa per rimanere senza pieghe anche dopo molte ore, senza sacrificare vestibilità, stile e naturalezza delle fibre.


    Scrivi un commento
    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. L’asterisco contrassegna i campi obbligatori*
    Notificami la risposta via e-mail